Giornalisti: morto Roberto Martinelli, decano della giudiziaria

E’ morto questa mattina a Roma, al Policlinico Gemelli, dove era ricoverato da due settimane, Roberto Martinelli. Aveva 82 anni. Martinelli, penna della cronaca giudiziaria italiana, è stato vicedirettore del Corriere della Sera e capo della redazione romana della Stampa, nonché inviato del Giorno e collaboratore dell’Espresso. E’ stato anche consigliere dell’Inpgi e presidente onorario del Premio per il giornalismo di inchiesta “Giustizia e verità – Franco Giustolisi”. I funerali si svolgeranno domani alle 11.30 a Roma nella cappella del Don Orione in via della Camilluccia 112-120.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *