Pensionati in piazza, governo ci usa come bancomat

Il governo “ha fatto cassa con i pensionati, utilizzati come bancomat per finanziare la manovra economica”: è quanto contestano i sindacati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil, scesi in piazza in tutta Italia per protestare contro la decisione dell’esecutivo di rimettere mano alla rivalutazione delle pensioni.

La mobilitazione indetta unitariamente dai sindacati dei pensionati si è tenuta con presidi davanti alle prefetture e proseguirà anche nei prossimi giorni “per arrivare all’inizio del prossimo anno ad una grande manifestazione nazionale”, affermano le tre sigle in una nota. Spi, Fnp e Uilp giudicano la “misura ingiusta e profondamente punitiva nei confronti di milioni di persone anziane a cui viene ancora una volta presentato il conto da pagare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *