Egitto: uccisi 40 terroristi a Giza

Quaranta terroristi sono stati uccisi in uno scontro a fuoco con le forze di sicurezza egiziane durante una serie di incursioni nei governatorati del Nord Sinai e di Giza, dove ieri una bomba è esplosa al passaggio di un pullman turistico alle Piramidi uccidendo 4 persone. Lo ha comunicato il ministero dell’Interno precisando di avere avuto informazioni su un gruppo terroristico che stava pianificando di effettuare una serie di attacchi contro le istituzioni statali, l’industria del turismo, le forze armate, la polizia e le chiese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *