summit Trump, Kim vuole buoni risultati

Kim Jong-un promette di centrare buoni risultati al secondo summit con il presidente Usa Donald Trump: lo riporta l’agenzia Nuova Cina, riferendo i colloqui avuti dal leader nordcoreano a Pechino con il presidente cinese Xi Jinping. Che, da parte sua, ha espresso pieno supporto al nuovo incontro Kim-Trump assicurando un ruolo “costruttivo per un accordo sul processo politico di soluzione delle questioni della penisola coreana”. Kim, ha aggiunto la tv statale Cctv, ha riaffermato l’impegno per la denuclearizzazione”.

Intanto, il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha commentato che la visita di Kim in Cina segnala “l’imminente secondo summit” del leader nordcoreano col presidente Usa: nella conferenza di inizio anno Moon auspica che il faccia a faccia “consolidi la pace”. Moon lavorerà ai “residui problemi” con gli Usa, come le sanzioni, accettando con favore l’offerta di Kim di far partire i comuni progetti economici. La “denuclearizzazione completa”, come definita dal Nord, è in linea con gli standard internazionali, richiedendo l’adozione di misure “coraggiose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *