Ragazza saudita è arrivata in Canada

(ANSA) – TORONTO, 12 GEN – Rahaf Mohammed Alqunun,la 18enne saudita fuggita in Thailandia dal suo paese e dallasua famiglia, è arrivata in Canada, dopo che il governo delpremier Justin Trudeau le ha concesso l’asilo. Lo ha reso notoil ministro degli Esteri di Ottawa, Chrystia Freeland, che l’haaccolta in aeroporto, definendola “una nuova cittadina canadesemolto coraggiosa”. La giovane si era imbarcata di nascosto per Bangkok dalKuwait, dove era in vacanza con la famiglia, e all’arrivo nellacapitale thailandese si era rifugiata in un albergo dello scalosostenendo di temere di essere uccisa dagli stessi familiariperché aveva abiurato all’Islam e aveva denunciato abusi fisicie psicologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *