Ottavi Coppa Italia: Roma-Entella 4-0

Un minuto per centrare la qualificazione e altri 89 di allenamento a buon ritmo: tanto basta alla Roma dei ‘desaparecidos’ (Pastore, Schick, Kardorsp, Marcano) per regolare l’Entella 4-0 e diventare l’ultima promossa ai quarti di Coppa Italia e prepararsi al meglio per l’anno nuovo che adesso le prepara un menù niente male (Torino, Atalanta, Milan in campionato e la Fiorentina nei quarti di Coppa).

All’ex squadra di Zaniolo non riesce il miracolo di Marassi ma esce a testa alta dall’Olimpico, con la convinzione di essere solo di passaggio in Serie C, dopo le peripezie giudiziarie della scorsa estate. In tante fasi del match, anzi, la differenza di categoria tra e due squadre non si è avvertita, anche se i giallorossi quando sono venuti avanti hanno sempre dato l’impressione di poter far male.

I GOL

Al 1′ del primo tempo, gol al primo affondo: elegante colpo di tacco di Schick su assist da destra di Under.

Al 47′ del primo tempo, un altro tacco di Schick libera Marcano, che dal limite dell’area piccola segna con un piatto sinistro.

Al 2′ del secondo tempo, sinistro chirurgico di prima intenzione da parte di Schick, che dalla lunetta la piazza nell’angolo basso.

Al 30′ del secondo tempo, triangolo in velocità’ tra Pastore e Kluivert, l’argentino entra in area e insacca con un rasoterra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *