A Rebibbia in mostra quadri detenuti alta sicurezza LE FOTO

Nove detenuti della sezione alta sicurezza del nuovo complesso del carcere di Rebibbia hanno presentato le proprie opere, questa mattina, nella mostra “I colori dolenti” allestita nella sala teatro “Cinotti” del penitenziario romano. Il gruppo anima il laboratorio artistico del penitenziario romano, nato nell’estate del 2015 su richiesta di alcuni degli stessi detenuti e diretto dal professor Alessandro Reale. La mostra è stata introdotta da un video, realizzato dal sostituto commissario di polizia penitenziaria Luigi Giannelli. Con le immagini, Giannelli ha raccontato l’attività artistica del laboratorio, entrando nelle celle del braccio di alta sicurezza e facendo parlare i protagonisti. Presente all’iniziativa, la direttrice del carcere di Rebibbia, Rossella Santoro, e la senatrice Valeria Fedeli, ex ministro dell’Istruzione, oggi componente della Commissione speciale per i diritti umani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *