Boeri, reddito scoraggia lavoro

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – Il reddito di cittadinanza “fissa unlivello di prestazione molto elevato per un singolo” e questo”spiazza i redditi da lavoro”. Lo dice il presidente Inps, TitoBoeri, spiegando che gli effetti di scoraggiamento al lavorosono “rilevanti”. Boeri afferma che quasi il 45% dei dipendentiprivati del Sud ha “redditi da lavoro netti inferiori a quelligarantiti dal Rdc a un individuo che dichiari di avere unreddito uguale a zero”. Secondo l’Inps il 30% dei percettori delRdc riceverà un trasferimento uguale o superiore a 9.360 euronetti mentre il valore mediano sarà di 6.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *