El Salvador: Bukele vince presidenziali

Rispettando le previsioni dei sondaggi Nayib Bukele, ex sindaco della capitale e leader del partito di destra Gana, si è proclamato presidente di El Salvador, avendo vinto le elezioni con oltre il 53% dei voti. La sua vittoria, sottolineano gli osservatori, mette fine ad un bipartitismo che governava il Paese da 30 anni.

“Il mio successo – sono state le sue prime parole – chiude in Salvador il dopoguerra”.

Con il 90% delle schede scrutinate, ha reso noto il Tribunale supremo elettorale (Tse), Bukele ha ottenuto 1,23 milioni di voti, ossia il 53,73%, ed ha quasi 22 punti di vantaggio su Carlos Calleja, candidato del partito di destra Arena.

Molto più distante, con il 13,8% delle preferenze si è piazzato Hugo Martínez, candidato del partito Fronte Farabundo Martì per la liberazione nazionale (Fmln), attualmente al governo con il presidente Salvador Sánchez Cerén.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *