Donazione da 100mln sterline a Cambridge

Il miliardario David Harding, fondatore della società di investimenti Winton, ha donato 100 milioni di sterline (circa 114 milioni di euro) all’università di Cambridge per aiutare il prestigioso ateneo ad attrarre studenti: si tratta della più grande donazione ad una università del Regno Unito mai fatta da un filantropo britannico, riporta l’Independent.

La maggior parte dei fondi – 79 milioni di sterline, di cui 25 milioni andranno al St Catharine’s College – sarà utilizzata per offrire borse di studio per oltre 100 dottorati di ricerca (PhD) attraverso un nuovo programma di laurea specialistica che inizierà a ottobre. I restanti 21 milioni di sterline serviranno a finanziare borse di studio per corsi di laurea.

La donazione dà un forte colpo di acceleratore ad una campagna di raccolta fondi da 500 milioni di sterline annunciata l’anno scorso da Cambridge e volta ad aumentare il livello di supporto finanziario per gli studenti dell’ateneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *