Serie B: frena il Brescia, cade il Palermo. Corrono Benevento e Lecce

Il Brescia rallenta la sua corsa pareggiando a Padova mentre cade il Palermo a Crotone. Sale al terzo posto il Benevento, vittorioso sul Pescara. Al Lecce la sfida promozione con il Verona.

Il quadro della 26/ma giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Benevento-Pescara 2-1
  • Lecce-Verona 2-1
  • Ascoli-Foggia 2-2
  • Salernitana-Cremonese 2-0
  • Padova-Brescia 1-1
  • Crotone-Palermo 3-0
  • Cosenza-Carpi 1-0
  • Venezia-Perugia 2-3
  • Spezia-Livorno 3-0

    Riposa il Cittadella

La Serie B in pillole

Benevento-Pescara 2-1. Il Benevento batte il Pescara 2-1, nell’anticipo della 26/a giornata del campionato di calcio di Serie B, disputato sul terreno dello stadio Ciro Vigorito. I sanniti padroni di casa sono passati in vantaggio con Coda al 44′ del primo tempo, ma sono stati raggiunti al 22′ della ripresa da Mancuso, su servizio di Capone. Nel finale Viola crossa dalla sinistra e Volta al 41′ della ripresa insacca la rete della vittoria per il Benevento. Al 25′ del primo tempo sempre Coda ha fallito un calcio di rigore.

Crotone-Palermo 3-0 – Crotone batte Palermo 3-0, nella sfida dell’Ezio Scida. La squadra calabra è andata in vantaggio al 28′ del primo tempo, ha raddoppiato al 33′ della ripresa e ha calato il tris al 47′ su rigore con Nwankwo.

Padova e Brescia 1-1 – I veneti sono passati in vantaggio con Mazzocco al 12′ della ripresa, ma sono stati raggiunti al 32′ da Ndoj.

Cosenza batte Carpi 1-0. Ha deciso il confronto del San Vito-Marulla la rete di Tutino dopo 28′ di gioco.

Salernitana-Cremonese 2-0 – Nello stadio Arechi, la Salernitana ha battuto 2-0 la Cremonese allenata da Massimo Rastelli. Di Minala al 16′ della ripresa e Jallow al 23′ la reti del successo per la squadra campana.

Ascoli-Foggia 2-2 – Ascoli e Foggia 2-2. Di Rosseti dopo 12′ per i marchigiani e Deli al 30′ per i pugliesi le reti nel primo tempo, che si chiude al 44′ con il gol dell’ascolano Ninkovic. Nel finale, al 50′ del secondo tempo, rete di Kragl per il 2-2 definitivo

Lecce-Verona 2-1– Lecce batte Verona 2-1 con gol al 34′ del primo tempo di La Mantia e al 7′ della ripresa di Lucioni per il raddoppio dei pugliesi. Al 49′ della ripresa Laribi ha accorciato le distanze per gli scaligeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *