Parigi-Nizza, Nielsen vince la quarta tappa

Magnus Cort Nielsen ha sorpassato i suoi compagni di fuga gli italiani Giulio Ciccone e Alessandro De Marchi, per conquistare la tappa più lunga della Parigi-Nizza a Pélussin. Il tutto a spese del belga Thomas De Gendt (Lotto-Soudal) che ha guadagnato la consolazione della maglia a pois. Il corridore danese ha attaccato a 400 metri dalla fine, mentre Michal Kwiatkowski (Team Sky) ha approfittato del profilo irregolare del tracciato per togliere la maglia gialla al vincitore della tappa 1 e 2 Dylan Groenewegen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *