Morbillo: 60 nuovi casi negli Usa

L’epidemia di morbillo degli Stati Uniti, con epicentro a New York, non molla la presa: la scorsa settimana sono stati registrati 60 nuovi casi, con i quali il bilancio del 2019 sale a 764, il livello maggiore degli ultimi 25 anni. A fare i conti è il Centers for Disease Control e Prevention, l’agenzia federale per la sanità. Dei 60 nuovi casi scoperti negli Stati Uniti 52 sono stati registrati a New York.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *