Intesa,in primo trimestre utile 1,05 mld

Intesa Sanpaolo chiude il primo trimestre dell’anno con un utile netto di 1,05 miliardi, in calo del 16,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso ma battendo le stime degli analisti finanziari. Lo rende noto Intesa Sanpaolo evidenziando anche che nel 2019 si conferma “un aumento del risultato netto rispetto al 2018”. L’utile del primo trimestre dell’anno scorso beneficiava della plusvalenza di 260 milioni di euro per l’operazione Italo/Ntv.

    Il gruppo è in “linea per avere un ottimo dividendo anche quest’anno”, ha detto il ceo Carlo Messina. L’obiettivo è quello di “remunerare – ha aggiunto – i nostri azionisti. Siamo orgogliosi – ha aggiunto – dei risultati che continuiamo a conseguire. Ottimi risultati anche nella riduzione degli Npl”.

    Intesa Sanpaolo ha fornito supporto all’economia reale con 12,5 miliardi di euro di nuovo credito a medio-lungo termine.

    Circa 10,5 miliardi in Italia, di cui circa 9 miliardi erogati a famiglie e piccole e medie imprese.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *