Cortellesi-Milani e Cavani tra premiati del Women in cinema

Dopo il successo alla scorsa edizione alla Mostra di Venezia, arriva ad Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle nuove generazioni, WiCA | Women in Cinema Award, il riconoscimento voluto da un’Academy di giornaliste di cinema e nato dalla consapevolezza che negli ultimi anni il ruolo della donna nei film e nel mondo delle produzioni è cambiato notevolmente e sta acquisendo sempre maggiore peso.

L’appuntamento è all’Auditorium di Roma il prossimo 18 ottobre alle ore 19.00 a Casa Alice | Alice nella Città dove saranno consegnati tutti i Premi durante l’evento condotto dall’attrice e scrittrice Claudia Conte. La seconda edizione di WiCA vede consegnare i riconoscimenti a Liliana Cavani, Paola Cortellesi e Riccardo Milani, Daniela Ciancio, Donatella Palermo e Claudio Masenza. I premi sono conferiti da un’Academy tutta al femminile composta dalle giornaliste di cinema Fulvia Caprara, Alessandra De Luca, Titta Fiore, Alessandra Magliaro, Antonella Nesi, Chiara Nicoletti, Cristiana Paternò, Angela Prudenzi, Barbara Righini, Marina Sanna, Stefania Ulivi. Women in Cinema Award vuole, quindi, contribuire alla visibilità delle donne del cinema all’interno dei più importanti Festival, assegnando dei riconoscimenti senza divisioni tra le categorie professionali. È anche un premio agli uomini che nel corso della carriera, o nelle ultime stagioni, hanno messo al centro dei loro film le figure femminili e ai cineasti che hanno scelto di valorizzarne il talento all’interno delle produzioni.

“Sono molto felice di poter accompagnare l’evento WiCA anche a Roma, in un momento di grande incertezza dovuta alla pandemia – sottolinea Claudia Conte – e a Casa Alice con tanti protagonisti del cinema italiano”.I premi di Woman in Cinema Award sono rappresentati da un’opera realizzata dal maestro orafo Michele Affidato. Partner culturale è l’Accademia Italiana di Arte Moda e Design.

Il logo di WiCA è stato ideato e realizzato da Giuseppe Cacace, alias Rueto.

Women in Cinema Award è realizzato e organizzato da Claudia Conte e Cristina Scognamillo, che ne cura anche la comunicazione. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *