Giro: Ganna vince 14/a tappa, Almeida sempre in rosa

Il campione del mondo della specialità Filippo Ganna ha vinto la 14/a tappa del Giro d’Italia, una cronometro in linea da Conegliano a Valdobbiadene, lungo 34,1 km, coprendo la distanza in 42’40”. Al secondo posto l’australiano Rohan Dennis a 26″, terzo lo statunitense Brendon McNulty a 1’09”. Il portoghese Joao Almeida, sesto, ha conservato la maglia rosa.

In classifica generale Almeida, oggi sesto nella cronometro, ha guadagnato su tutti i più diretti inseguitori. Infatti adesso il portoghese ha 56″ di vantaggio sull’olandese Wilco Kelderman e 2’11” sullo spagnolo Pello Bilbao, che sono sempre secondo e terzo. Al quarto posto, dopo la bella prova di oggi, è salito l’americano Brandon McNulty, a 2’23” da Almeida, mentre Vincenzo Nibali è quinto, e migliore degli italiani, a 2’30” dal leader.

Ganna grande protagonista, ‘non era nei miei programmi’ – È un Filippo Ganna pacato e sorridente quello che commenta a caldo, ai microfoni della Rai, il trionfo nella cronometro Conegliano-Valdobbiadene del Giro, la 14/a tappa denominata ‘del Prosecco’. “Sono soddisfatto- ha detto Ganna, alla sua terza vittoria in questa edizione della corsa rosa – non era nei programmi iniziali un Giro così da protagonisti, ma poi il forfait del nostro capitano ha aperto altri scenari”. Il trionfo di oggi il neo campione del mondo di cronometro lo vuole dividere con i compagni di team. “Questa vittoria – ha aggiunto Ganna – la voglio dividere con la mia squadra, in questi giorni siamo riusciti ad andare tutti bene”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *